ORGANIZZAZIONE DEI TAVOLI: QUANDO E COME SI FA




Oggi parliamo di un argomento un po’ spinoso, ossia come organizzare i tavoli al vostro ricevimento di nozze.

Si sa che questo momento è molto delicato e tutti vogliono dire la loro.

Bisogna anche stare attenti a non scatenare guerre per il posto a tavola e non mettere vicine persone che sappiamo non andare d’accordo.

E questo nell’interesse di tutti!











Il consiglio è quello di cominciare a pensare all’assegnazione dei posti a tavola circa 20 giorni prima del matrimonio. Potrai così dare al catering che organizzerà il ricevimento, le indicazioni concrete sul numero dei tavoli e sulla relativa disposizione. Ovviamente, uno o due giorni prima del matrimonio, sarà necessario rivedere le scelte, sulla base delle disdette o conferme dell’ultimo minuto.


Ma procediamo con ordine.

Per poter effettuare una buona suddivisione, dovete innanzitutto capire come sono i tavoli che avrete al ricevimento. Rotondi, rettangolari, quadrati o un’unica lunga tavolata? E quante persone può ospitare ogni tavolo?


Fate queste domande alla location, se saranno loro a fornirvi gli arredi.

In caso contrario, dovrete affittare tavoli e sedie. In questo caso vi conviene operare alla rovescia; ossia partire dal numero di invitati e decidere la tipologia di arredo in base anche alle dimensioni della sala. Per questo però è fondamentale ricevere dagli invitati la conferma di partecipazione quanto prima.

Ovviamente, come dicevamo prima, uno o due giorni prima del matrimonio, sarà necessario rivedere gli ultimi dettagli, sulla base delle disdette o conferme dell’ultimo minuto.



Come appena accennato, capire il numero degli invitati è fondamentale. Ma lo è altrettanto capire la composizione. Ci sono molte coppie, molti bambini, prevalentemente amici o più parenti?

Avere queste informazioni vi permetterà di effettuare scelte intelligenti nella suddivisione dei tavoli.

Infatti, se ci sono molti bambini, potete pensare di dedicare un tavolo solo per loro. Ancora meglio se decidete di ingaggiare un animatore per intrattenerli e lasciare mamme e papà liberi di godersi il pasto.

Altrimenti potete comunque pensare di unire le famiglie con bambini in un unico tavolo o area della sala. In questo modo i bambini si annoieranno di meno e le mamme dello stesso tavolo potranno fare a turno per controllarli.


Raggruppate poi gli altri invitati in macrocategorie: famiglia dello sposo, famiglia della sposa, amici della sposa, amici dello sposo, amici comuni, colleghi della sposa, colleghi dello sposo. Sarà ora più facile distribuirli nei vari tavoli.


Un ulteriore stratagemma per movimentare un po’ il ricevimento potrebbe essere quello di riunire i single in un unico tavolo, per quanto possibile.


Certo, potreste risparmiarvi tutti questi rompicapi e lasciare carta bianca agli ospiti. Questo potrebbe essere un ottimo approccio se decidete di avere una sola e lunga tavolata.

Oppure potete optare per una versione “ibrida” ossia assegnare solo alcuni posti, di solito quelli dei famigliari, e lasciare liberi amici e colleghi di sedersi dove più preferiscono.

Attenzione però, perché questa potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio! Gli invitati meno lesti nel prendere posto potrebbero essere scontenti e poi, siete sicuri che gli ospiti saranno così bravi nell’autogestione?


Vediamo ora delle piccole regole di bon ton da seguire per l’assegnazione dei posti.

  • Alla sposa spetta il posto d’onore

  • Lo sposo siederà alla sua sinistra

  • Uomini e donne occupano posti alternati (un uomo, una donna, un altro uomo e così via)





Nonostante l’etichetta preveda che i genitori degli sposi siedano allo stesso tavolo della coppia, ormai questa soluzione è abbastanza sorpassata.

Ci sentiamo infatti di consigliarvi di riservare un tavolo solo per voi.

Questo vi permetterà di avere una maggiore privacy per parlare tra voi e scambiarvi opinioni sulla cerimonia e, ancora più importante, chiunque voglia venire al tavolo e fare un brindisi con voi si sentirà libero di farlo, senza temere di disturbare gli altri ospiti.







Dovrete poi far sapere agli invitati dove sedersi, una volta in location.

Per questo esiste il tableau mariage.


A casa farete le prove di disposizione per vedere se tutto fila. Armatevi quindi di una tavola di sughero o un cartoncino bello grande, su cui disegnare i tavoli. Procuratevi delle etichette stacca –attacca su cui scrivere i nomi degli invitati e posizionateli ai tavoli per vedere se Zia Gina può star seduta accanto a Zio Peppe o meglio spostarla al tavolo con Zia Agata.




Al ricevimento porterete il tableau definitivo. Vediamo quindi delle piccole accortezze per realizzarlo:

  • Il nome degli sposi deve essere scritto in alto nel seguente ordine: prima il nome dello sposo, dopo quello della sposa e subito sotto la data del matrimonio

  • Se al tavolo siedono due persone con il medesimo nome, indicate il cognome abbreviato in questo modo: Roberto M.

  • Il “tavolo tecnico” (fotografo, cantante ecc) non deve essere inserito nel tableau matrimonio, a meno che non sia composto da parenti. Fate invece allestire un tavolo appartato, in modo che possano mangiare a loro comodo quando la cerimonia lo permette.

  • I nomi dei bambini devono essere scritti sotto ai nomi dei genitori.

  • Il tavolo degli amici va posizionato quasi sempre in fondo.

  • L’ordine dei tavoli va impostato secondo l’importanza di chi vi siede: sotto il nome degli sposi (destra e sinistra), dovranno sedersi i genitori, per poi passare alle parentele sempre più lontane fino agli amici.

Per il tableau ci sono tantissimi modi per realizzarlo.

Se avete una buona manualità e siete creativi potete anche ricorrere al fai da te, che vi consente di risparmiare una somma non indifferente

Se volete delle ispirazioni per creare o farvi creare dei tableaux originali, vi invito ad andare a vedere il post che abbiamo realizzato in merito.

Lo trovate sulla nostra pagina Instagram a questo link! bit.ly/tableau_SE

E se avete bisogno di ulteriori informazioni o consigli non esitate a contattarci!

bit.ly/Sparkling_contatti



Post recenti

Mostra tutti