OPINIONI DIFFUSE SULLE WEDDING PLANNER: VERO O FALSO?


Qualche tempo fa, quando mi apprestavo ad avviare l’attività di organizzazione di eventi, una delle prime cose che ho fatto è stata quella di analizzare il mercato., ed in particolar modo mi sono soffermata sulla percezione della figura della wedding planner.

Dalle domande poste, mi sono resa conto che la figura della wedding planner è ancora ricca di pregiudizi e false credenze.


Oggi voglio parlarvi proprio di alcune di queste e cercare di sfatarle insieme.


1- “Per permetterti di avere una wedding planner, devi avere un budget molto alto

FALSO

Partiamo dal presupposto che tutte le spose possono permettersi di ingaggiare una wedding planner. Infatti, una professionista fa rientrare il proprio onorario all’interno del vostro budget, e non come una voce di costo extra.

Inoltre, affidandovi a una wedding planner, soprattutto se non avete un budget elevatissimo, potrete essere sicuri di ottimizzare tutti i costi. Infatti, la wedding planner ha un’ampia rete di fornitori che si adattano alle varie tipologie e a vari budget, e perciò sarà in grado di trovare quello migliore per voi, dandovi l’opportunità di accedere a servizi esclusivi ed agevolazioni riservati proprio alle wedding planner.


2- “La wedding planner decide al posto degli sposi”

FALSO

La wedding planner è una persona che si prende del tempo per conoscere bene i suoi sposi, che ha ben chiare le loro necessità, le disponibilità economiche e il tempo a loro disposizione. Questa figura non ha assolutamente lo scopo di confezionare il matrimonio al posto vostro o senza consultarvi. Anche qualora abbiate deciso di fare delle decorazioni a mano o di creare le vostre bomboniere , la wedding planner sarà ben felice non solo di aiutarvi nel lavoro manuale, ma di fornirvi anche il materiale adatto e al miglior prezzo.


3- “Chi ingaggia una wedding planner deve obbligatoriamente accettare i suoi fornitori!”

FALSO Innanzitutto, un buon professionista possiede una vasta rete di fornitori, di tutti gli stili e le fasce di prezzo. Una wedding planner dovrà indirizzarvi verso il fornitore più adatto alle vostre esigenze, sia economiche che di stile


4- “La wedding planner ha un suo stile ben definito, che prevale su quello degli sposi e il matrimonio non risulta personalizzato”

FALSO

Lo stile, il tema, il cosiddetto fil rouge, sono tutti dettagli che vengono scelti dagli sposi stessi. Una wedding planner professionista non impone assolutamente il proprio stile nei matrimoni che organizza!





5- "Se ingaggio una wedding planner sono obbligata a farmi organizzare tutto il matrimonio dalla A alla Z, ma ci sono alcune cose che ho già pianificato!”

FALSO

Non è assolutamente vero! Soprattutto negli ultimi anni, si stanno diffondendo sempre più dei servizi a pacchetto. Inoltre, ci sono servizi pensati ad hoc per qualsiasi tipologia di sposi e di esigenza.

Dall’organizzazione a 360°, ad un’organizzazione parziale, alla gestione limitata agli ultimi 2/3 mesi prima delle nozze e così via. Potete avere alcuni esempi visualizzando la sezione Wedding del nostro sito.


6- "La mia Location ha un event coordinator al suo interno e quindi non ho bisogno di assumere una wp " FALSO Ormai molte location offrono questo servizio, che può decisamente essere utile perché permette di lavorare con un buon coordinatore in loco che ha organizzato molti eventi (standardizzati) in quella location. Il vantaggio, però, di lavorare con una wedding planner professionista è che lei (o lui) vi proporrà allestimenti pensati e progettati solo ed esclusivamente per voi; sarà con voi durante l'intero processo di pianificazione, sarà il trait d’union tra voi i molteplici fornitori utilizzati, si farà carico delle problematiche che potrebbero nascere durante l’organizzazione del matrimonio e si occuperà anche della gestione del vs budget affinché vengano monitorate tutte le spese.


7- “Quella del Wedding Planner non è una vera e propria professione. Basta guardare qualche reality o film a tema per poter fare questo lavoro!”

FALSO

Un vero professionista del Wedding ha alle spalle corsi professionalizzanti nel settore ed è in continuo aggiornamento, per garantire ai propri clienti un servizio sempre al top e in linea con le ultime tendenze. Spesso capita che le spose cominciano volendo fare tutto da sole e poi si accorgono, troppo tardi, di aver fatto il passo più lungo della gamba e si ritrovano a metà dei preparativi a dover chiedere aiuto a destra e a manca per non uscire di testa o, peggio ancora, dimenticare qualche step importante nell’organizzazione! Inoltre, è ben noto soprattutto ai professionisti del settore, che una wedding planner è sempre di estrema utilità per coordinare tutti i fornitori presenti il grande giorno e per evitare inutili perdite di tempo e fraintendimenti sempre molto frequenti in queste situazioni.

Adesso diteci, Qual è la vostra idea sul lavoro della Wedding Planner? Ne avrete una per il vostro Matrimonio?

3 visualizzazioni0 commenti